13/01/2017 11:28:19

13/01/2017

I migliori cocktail Negroni di Firenze: cinque indirizzi da non perdere per bere il celebre coctail inventato a Firenze.
1 - L’esperto : Rivoire:    Luca Picchi è il barman di Rivoire. Il caffè di piazza della Signoria è famoso da sempre per la cioccolata, ma negli ultimi anni si è guadagnato un altro importante riconoscimento: qui si può assaggiare il Negroni in versione filologica e in svariate declinazioni. Merito di Luca Picchi che, sull’argomento, ha scritto anche un libro, Negroni cocktail, edito da Giunti e dato alle stampe lo scorso luglio. Un volume che racconta la storia dell’inventore del drink, il conte Negroni, con dovizia di particolari, spesso anche inediti, foto pubblicate grazie alla gentile concessione degli eredi e una ricca appendice in cui sono raccontate tutte le innumerevoli variazioni del cocktail realizzate in giro per il mondo.
Rivoire ha tre versioni in carta del celebre drink: la classica, la variante di Luca Picchi che prevede l’utilizzo del nuovo Martini e di un gin di categoria superiore e una spruzzata di soda e soprattutto il bicchierino con la gelatina di Negroni e la scorza di arancia candita.

Una vera delizia da mangiare e bere, insomma. C’è infine anche una versione analcolica, con il succo di lamponi, per chi non vuole rinunciare al piacere di sorseggiare un cocktail. 


10/01/2017 14:57:44

10/01/2017

ERA IL 1872 quando Enrico Rivoire, cioccolataio della famiglia Reale dei Savoia, aprì il suo locale a Firenze ai lati di piazza della Signoria, mettendo a disposizione dei fiorentini tutta la propria esperienza. Oggi Rivoire, vero punto di riferimento per tutti gli amanti del buon gusto e della prelibatezza unita all’eleganza, apre al The Mall, l’outlet del lusso a basso costo in Valdarno, sede di grandi griffe come Gucci, Valentino e Burberry solo per fare qualche esempio. Proprio così: ha aperto i battenti due giorni fa il primo caffè Rivoire oltre il perimetro di piazza della Signoria, dopo ben 145 anni di storia. Così l’amato caffè, che ha servito ai tavoli tutta Firenze oltre che personaggi illustri del mondo della politica e dello spettacolo, esporta il proprio brand, ormai forte di un’identità apprezzata in tutto il mondo, nell’area più nuova del grande villaggio commerciale. L’obiettivo è quello di fare del marchio Rivoire una catena mirata alle grandi capitali italiane ed europee, da Milano a Parigi fino a New York, naturalmente conservando i connotati locali che la caratterizzano e che hanno determinato il successo.

Tra un acquisto e un altro quindi ci sarà spazio anche per gustare caffè e cioccolate accompagnate da dolci sapientemente prepararti, secondo le antiche ricette, dai mastri pasticcere e cioccolataio che, ancora oggi come allora, «lavorano nei nostri laboratori».